Banner
Banner

PostHeaderIcon 1a categ."A"Rose City Krosia 1-1

Partita stregata per il Krosia che non riesce a mettere in rete le numerose oppurtonità avute sia nel primo tempo che nel secondo. La gara finisce sul pari con rete dei locali su calcio di rigore nel 2t e pareggio di Celi al 90° minuto.

ROSE CITY    KROSIA 1-1

ROSE - Se sia un punto guadagnato ovvero due punti persi oggi dal Krosia è difficile dirlo. Se si analizza la partita fino al 30’ s.t. verrebbe inevitabilmente da dire che il Krosia stava perdendo due punti nella domenica di Rose. Tuttavia dal 30’ s.t. in poi la risposta cambierebbe decisamente ed il Krosia sembra proprio aver portato a casa un punto preziosissimo.
Iniziano bene la gara i bianco-blu che nonostante l’assenza di Risoleo e Patera e con De Vincenti ancora non al meglio, fanno girare palla bene in mezzo al campo e imbastiscono ottime azioni offensive, tuttavia le assenze nel reparto offensivo si fanno sentire e il Krosia non riesce mai a chiamare in causa l’estremo difensore di casa.
Al 35’ p.t. l’episodio più importante della prima frazione di gioco. I padroni di casa rimangono in 10 per un rosso diretto rimediato da un proprio calciatore e la prima frazione finisce cosi sul risultato di inizio.
Nella ripresa, complice anche la superiorità numerica, i crosioti creano tante occasioni, ancora una volta però non riescono a passare in vantaggio.La prima ghiotta occasione capita sulla testa di De Vincenti che riceve in area un assist da Touré, ma colpisce malissimo di testa, da dentro l’area piccola, e consente al numero 1 del Rose di rifugiarsi in angolo.
Dopo pochi minuti il Krosia sembra passare in vantaggio. Bella azione personale di De Vincenti che si presenta in area palla al piede, dopo aver superato in velocità il suo diretto marcatore, ma calcia incredibilmente fuori, da pochi metri.
Gol sbagliato, gol subito. Svarione a centrocampo del Krosia, un attaccante si invola verso la porta Tourè fa fallo ed il direttore di gara decreta calcio di rigore ed espulsione del difensore, per doppia ammonizione. Parità numerica ristabilita ma Krosia sotto uno a zero.
Che sembri una domenica maledetta lo si capisce nei minuti successivi al gol del Rose. Prima Celi da ottima posizione non aggancia una palla che lo avrebbe messo da solo di fronte al portiere. Poi l’occasione più clamorosa capita ancora sui piedi di Celi che da dentro l’area di rigore, al termine di una mischia, calcia ancora una volta male e consente al portiere di rifugiarsi in angolo. Sembra finita anche perché siamo già nei primi minuti di recupero. Tuttavia sul calcio d’angolo lo stesso Celi si fa perdonare mettendo dentro di testa la palla del pari.
Finisce quindi 1 a 1. Un risultato da non buttare per come si erano messe le cose.

 

PostHeaderIcon Cerca nel sito

Banner
Chi è online
 23 visitatori online
Ora Locale
Ulti Clocks content
Statistiche
Tot. visite contenuti : 55720
Spazio Pubblicitario
Banner
richiesta pubblicità
VUOI PROMUOVERE LA TUA ATTIVITA' QUI?
CONTATTA la redazione di SportMirtese..!!