Banner
Banner

PostHeaderIcon 1a categ."A"M.di Schiavonea Krosia 1-6

Ed arriva la prima vittoria in trasferta per la corazzata Krosia sul difficile campo dello Schiavonea dimostrando  la superiorità tecnica del gruppo.


MARINA DI SCHIAVONEA     KROSIA   1-6

27’ p.t. De Vincenti ;33’ p.t. Mingrone;13’ s.t. Patera;22’ s.t. (Schiavonea); 27’ s.t. Patera; 42’ s.t. De Vi ncenti; 45’+1 s.t. Belardo.

SCHIAVONEA Prima vittoria in trasferta in campionato per il Krosia di mister Mingrone che espugna il campo di Schiavonea e porta a 4 i risultati utili consecutivi in campionato.
Bella prestazione dei bianco-blu che, privi di capitan Mazza e Pedace per infortunio e Celi indisponibile, riescono a conquistare meritatamente i tre punti in una partita che ha visto finalmente l’esordio in campionato di Patera.
Il rientro dell’attaccante bianco-blu ed il recupero di De Vincenti si fanno notare dal momento in cui, sebbene entrambi non al meglio delle proprie condizioni, riescono a mettere in campo dei fraseggi e delle giocate da categoria davvero superiore. Non a caso i due attaccanti, per la prima volta insieme in campionato, segnano 4 gol, 2 a testa, e rilanciano decisamente le ambizioni del Krosia in questo campionato.
Il primo gol lo segna De Vincenti al 27’ p.t. che entra in area palla al piede, nella più classica delle sue azioni e dalla sinistra mette dentro, in diagonale, la palla sul lato opposto per il gol del vantaggio ospite.
Dopo meno di 5 minuti è mister Mingrone a mettere dentro la palla del 2 a 0, con un bel tocco preciso che fa terminare la palla nell’angolo alto alla sinistra dell’estremo difensore di casa, terzo gol consecutivo tra campionato e coppa per il mister.
Reggono bene il centrocampo e la difesa del Krosia che nell’arco dei primi 45 minuti non consentono mai agli avversari di chiamare in causa Manzi, impegnato in interventi di ordinaria amministrazione.
La prima frazione di gioco si chiude, così, sul risultato di 0 a 2 per gli ospiti.
La ripresa vede il Krosia interpretare la gara con la stessa determinazione del primo tempo. Così al 13’ arriva la rete tanto attesa di Patera che con un bel tocco piazzato mette la palla nell’angolo basso alla sinistra del numero uno di casa per il gol dello 0 a 3.
Brutto episodio al 22’ s.t. quando i padroni di casa segnano il gol dell’1 a 3 non restituendo palla al Krosia. I bianco-blu stanno immobili in campo in attesa della restituzione del pallone ma i padroni di casa con un gesto che definire antisportivo è minimo, arrivano in porta e mettono dentro la palla.
La risposta i bianco-blu la danno sul campo ad un gesto tanto deplorevole.
Tre gol in rapida successione sono più che una risposta. Al 27’ s.t. Patera segna la sua seconda rete in campionato, poi al 42’ è ancora De Vincenti mettere la firma sulla gara per il gol dell’1 a 5 e poi è Belardo che al primo dei minuti di recupero, direttamente su punizione, mette dentro la palla del risultato finale.
Bella vittoria quella di oggi che dà la misura dello spessore tecnico di questa squadra che se nelle prime quattro giornate aveva un po’ deluso per le proprie prestazioni, oggi sembra aver iniziato a brillare.

Domenica prossima al "Filiberto Morello" il Krosia attenderà il Cassano.

 

PostHeaderIcon Cerca nel sito

Banner
Chi è online
 16 visitatori online
Ora Locale
Ulti Clocks content
Statistiche
Tot. visite contenuti : 54357
Spazio Pubblicitario
Banner
richiesta pubblicità
VUOI PROMUOVERE LA TUA ATTIVITA' QUI?
CONTATTA la redazione di SportMirtese..!!